Pobierz aplikację na telefon

Trono vescovile

Nel presbiterio, sotto la parete meridionale (destra), è ubicato un magnifico trono dei vescovi, realizzato intorno al 1750 da fr. Sebastian Antoni Rotter, falegname monastico e Wojciech Rojowski, intagliatore di legno e scultore di Cracovia, ristrutturato e completato nel 1866 su iniziativa di padre Alfons Potocki, custode della chiesa. Le ampie strutture di tipo altare sono riccamente decorate con ornamenti in stile reggenza dorato e figure degli angeli. Ospita 2 sgabelli e una poltrona con sopra le insegne della dignità arcivescovile: una mitra, una croce e un pastorale. Il tutto è coronato da una gloria a raggi con la Colomba dello Spirito Santo e le teste degli angeli tra le nuvole.