Pobierz aplikację na telefon

L’Immagine Miracolosa della Madonna di Jasna Góra – storia e descrizione

Il quadro della Madonna di Częstochowa risale alla metà del XIII secolo, è sorto come icona balcanica di tipo Odigitria, ossia di Guida e Mediatrice, che conduce i fedeli a Cristo. A causa dei danni presenti, nella seconda metà del XIV secolo sui resti della precedente composizione un pittore della scuola senese realizzò una nuova immagine in stile italo-bizantino, mantenendo lo schema originale. L’immagine di dimensioni 121,8 x 81,3 cm fu realizzata su un fondo composto da 3 assi di legno di tiglio, coperte con tela, con tecnica della tempera, con elementi dorati su sfondo in gesso. Sulla guancia destra e sul collo della Madonna sono visibili delle caratteristiche cicatrici – scanalature nello sfondo verniciate in rosso scuro – che commemorano l’atto di profanazione avvenuto nel 1430.